Chi è Indechiccen ?

Chiara di Indechiccen
Quante volte mi sono detta che avrei dovuto aprire un blog di cucina, poi però gli impegni, i pensieri, l’idea che il mio sarebbe stato solo l’ennesimo di una serie interminabile di diari online mi hanno portato a rimandare giorno dopo giorno. Ma quando si desidera qualcosa, quando quel qualcosa si ripresenta prepotentemente ogni volta che la mente fa una pausa, quando impastare, mescolare, infornare, diventa uno sfogo e un piacere nonostante le giornate pesanti, quel desiderio deve essere soddisfatto. E visto che non sono una che riesce a separare la testa dal cuore… questo sarà un contenitore dove alla farina si mescoleranno i pensieri, allo zucchero i ricordi, alle gocce di cioccolato tante sensazioni. Non vorremo mica lasciare il cuore fuori dalla porta della cucina, no? Pensare un piatto per qualcuno e osservare assaporarlo in un silenzio che improvvisamente viene interrotto da un lungo, interminabile mmmm Devo dirvelo? Poche cose mi danno maggiore soddisfazione! ;)

La cucina e il buon mangiare sono da sempre un ingrediente fondamentale nella mia vita: provare a farli coincidere con la passione per la scrittura e per il web (a proposito: mi trovate anche su 7spose e prossimamente… altrove!) è alla base di questa nuova sfida. Ecco quindi che nasce Indechiccen, ricettario contro i foglietti volanti indecifrabili che troppe volte spuntano fuori dai cassetti, valvola di sfogo per chi scrive e momento di leggerezza e confronto per chi ama i buoni sapori, diario dove appuntare ricette trovate su blog e giornali per rielaborarle e renderle “proprie”…

Che dire ancora? Mi dilungo troppo se ringrazio? Beh, un po’ come nei libri una piccola dedica è necessaria, quindi…

Grazie a chi ha partorito il nome di questo blog, cioè a una delle persone più importanti della mia vita.

Grazie alle amiche che si contano sulle dita di una mano e che mi hanno domandato periodicamente quando avrei “aperto” questo blog.

Un doveroso graziegraziegrazie a Matteo, Annalisa & Riccardo per la paziente sopportazione e l’aiuto indispensabile per mettere in piedi questo blog con la sua meravigliosa grafica (il loro sforzo verrà ripagato in natura che -ovviamente! – significa consegna di dolci & co.)!

Grazie soprattutto a tutti quelli che hanno spalancato gli occhi, sorriso assaggiando una delle mie ricette e chiesto un bis: ora potranno provare a farle con le loro mani e nei loro forni!!! J